Prof. Attilio Santucci

Medico chirurgo specialista in Ortopedia e Traumatologia

Esperto in Artroprotesi dell’Anca a Roma

Il prof. Attilio Santucci è responsabile della chirurgia mini-invasiva dell’anca presso la Casa di Cura Villa Stuart di Roma.

Laureato con lode in Medicina e Chirurgia nel 1979 presso l’Università Cattolica del S. Cuore di Roma, nel 1984 ha conseguito presso la stessa Università la specializzazione in Ortopedia e Traumatologia sotto la direzione del prof. G. Fineschi.

Attività didattica e scientifica

Ha lavorato come Aiuto in Ortopedia e Traumatologia dal 1986 al 1992 nell’Ospedale Civile di Pescara sotto la direzione del prof. E. Manes e dal 1992 al 2006 nell’Ospedale S. Pertini di Roma.

Dal 2006 svolge la propria attività clinica e di ricerca presso la Casa di Cura Villa Stuart di Roma.

Ha pubblicato oltre 80 lavori di carattere clinico e sperimentale, partecipando con i propri contributi scientifici a numerosi congressi internazionali e ha rivestito incarichi di insegnamento presso i corsi di laurea delle Università La Sapienza e Tor Vergata di Roma.

Ha eseguito oltre 10.000 interventi chirurgici come primo operatore.

È membro SIOT (Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia) dal 1984.

Area d'interesse clinico e scientifico

L’esperienza clinica pluridecennale presso grandi ospedali e sotto la guida di esperti maestri ha reso il prof. Santucci un punto di riferimento a Roma per la traumatologia. Numerosi sono gli interventi di ricostruzione articolare eseguiti anche su atleti professionisti con elevatissime richieste funzionali.

Da circa 15 anni, inoltre, il prof. Santucci si è dedicato al perfezionamento della tecnica chirurgica mini-invasiva nell’intervento di artroprotesi d’anca.

Tale tecnica, oggi molto diffusa in diverse aree della chirurgia, ha un’indicazione elettiva nell’artrosi in alcuni tipi di fratture, nella necrosi della testa del femore e nelle malattie reumatiche con coinvolgimento dell’anca, e consente ai pazienti un più rapido ritorno alle normali attività quotidiane, familiari e lavorative.

Rispetto alla tecnica tradizionale l‘approccio chirurgico mini-invasivo consente di ottenere gli stessi risultati con un minor trauma chirurgico, che si traduce in:

  1. Minori perdite ematiche intra e post-operatorie (oggi la necessità di trasfusioni è diventata poco frequente o eccezionale).
  2. Riduzione del dolore post-operatorio e quindi dei farmaci per l’analgesia post-operatoria.
  3. Possibilità di intraprendere una riabilitazione post-operatoria intensiva con riduzione dei giorni di degenza.

Oggi il prof. Santucci svolge la totalità della sua attività clinica presso la Casa di Cura Villa Stuart di Roma. La presenza costante del prof. Santucci e della sua équipe garantiscono al paziente un monitoraggio continuo dal ricovero alla dimissione.

Il frequente e reciproco confronto con i colleghi fisiatri e i fisioterapisti assicurano al paziente operato il massimo dell’esperienza e attenzione in un contesto strutturale, la Casa di Cura Villa Stuart, noto centro di eccellenza per gli elevati standard di qualità ed efficienza.

Le aree d’intervento del prof. Santucci

null

Protesi dell’anca

null

Traumi dell’anca

null

Artrosi dell’anca